L'associazione Música en Vena (Musica in vena) in 5 anni ha lavorato in 12 ospedali della Comunità di Madrid attraverso un accordo firmato con il Servizio Sanitario di Madrid e in 5 ospedali di Barcellona attraverso un accordo firmato con l'Istituto sanitario Catalano e l'Istituto Català d'Oncologia.

L'obiettivo dell'associazione è quello di contribuire al miglioramento della società attraverso la musica: promuovere la sua funzione come strumento di azione sociale, creare nuovi pubblici, nuovi spazi e circuiti, oltre a generare opportunità di attività e di un possibile  impiego futuro per i musicisti. Fino ad oggi sono stati realizzati oltre 2.200 micro concerti nel day hospital e negli auditorium degli ospedali di Madrid che hanno visto esibirsi più di 6.000 musicisti volontari di diversi generi musicali: jazz, classica, world music, folk, pop, flamenco, ecc.

L'attività dell'associazione, utilizzando la musica e l'arte con fini terapeutici, tende a umanizzare gli ambienti sanitari, influenzare i pazienti, i familiari, il personale sanitario, i protocolli medici e le politiche sanitarie, nonché altri settori come l'istruzione, la ricerca, la creazione di posti di lavoro e il volontariato.

"Música en Vena" è un progetto che avvicina la musica alle persone, consentendo a pazienti, familiari e personale ospedaliero di accedere a concerti di musica di altissima qualità avvicinandoli agli ospedali. Con questo, inoltre, si intende migliorare la degenza ospedaliera di tutte queste persone.
Il progetto prevede inoltre, per i giovani pazienti con un lungo periodo di degenza, un piano di formazione musicale.