<p>Mutualità e arte si unicono per la solidarietà</p>

E' stato presentato al Palazzo delle Feste di Bardonecchia, il volume "Eugenio Bolley. Opere 1950-2018", alla presenza del Sindaco Francesco Avato e del Direttore Generale di Reale Mutua, Luca Filippone. Relatori: Francesco Poli, Paolo Gallarati, Bruno Quaranta e Luca Mercalli.

Si tratta della più completa ed esaustiva monografia mai scritta sull’artista, fortemente voluta da Reale Foundation, la Fondazione Corporate di Reale Group, che fin da subito ha creduto e condiviso il sogno di Bolley. L’aspirazione del maestro, infatti, è un’idea tanto semplice quanto controcorrente: destinare i ricavi derivanti dalla vendita di più di 1.300 fra dipinti, sculture, disegni e litografie di sua creazione, a favore di iniziative di solidarietà, senza voler trarre alcun guadagno per sé.

Reale Foundation ha deciso di offrire il proprio supporto all’artista nell’ambito di un’ampia serie di attività. E così il “sogno di Bolley” è diventato un progetto concreto di Reale Foundation, fondazione creata per coordinare al meglio la strategia di sostenibilità e le attività di community engagement di Reale Group.