Pubblicato il 19 mar 2021

Partirà mercoledì 24 marzo il nuovo ciclo degli “Spazi Rari Mitocon”, un progetto di Mitocon OdV tra i vincitori del Contest Network4People 2020 di Reale Foundation.

Gli “Spazi Rari Mitocon” sono la piazza virtuale in cui pazienti, familiari e caregivers si incontrano, trovando sostegno a distanza ed entrando in contatto con medici ed esperti di malattie mitocondriali.

Esistono due tipi di Spazi Rari:

  • I Gruppi Esperienziali, percorsi di gruppo a distanza finalizzati ad elaborare le proprie risorse e i propri limiti, imparando attraverso l’esperienza degli altri grazie al supporto di uno psicologo esperto. I percorsi hanno la durata di un anno, con cadenza mensile, e sono rivolti ad adulti affetti da malattie mitocondriali, genitori di bambini e adolescenti con malattia mitocondriale e a pazienti adulti e genitori di bambini affetti da malattie mitocondriali della vista.
  • I Webinar, incontri mensili online per discutere con medici esperti e professionisti di tematiche legate all’assistenza di persone affette da malattie mitocondriali e al benessere psicofisico del malato, del caregiver e della famiglia.

Il primo webinar: "Malattie Rare, i vissuti dei fratelli e delle sorelle" 

Mercoledì 24 marzo dalle ore 17.00 alle ore 19.00 si terrà in diretta Zoom il primo webinar, “Malattie Rare, i vissuti dei fratelli e delle sorelle”: insieme alla Dott.ssa Gentile, Psicologa e Psicoterapeuta, si discuterà del delicato tema dei Sibling, ovvero dei fratelli e delle sorelle di persone con patologia o disabilità.

Se, infatti, il malato richiede cure e attenzioni, anche il sibling ha necessità di essere ascoltato e di assumere consapevolezza di sé e del proprio ruolo.

La partecipazione al webinar è rivolta a chiunque viva l’esperienza di una malattia rara o abbia un interesse specifico per l’argomento; è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione tramite il modulo, disponibile al link dedicato.

Una volta iscritti, i partecipanti riceveranno il link per collegarsi al webinar. Partecipate numerosi!

E se volete rivederlo successivamente, l’incontro verrà registrato e messo a disposizione sui canali social di Mitocon.