Pubblicato il 19 feb 2021

Il Platano di Curinga, vincitore del concorso Albero Italiano 2020, è adesso candidato all'European Tree of the Year 2021, il concorso che, premiando alberi con storie interessanti, promuove la tutela degli ecosistemi e della biodiversità.

Giant Trees Foundation Onlus, con cui Reale Foundation ha il piacere di collaborare da tempo, promuove la tutela degli ecosistemi e della biodiversità organizzando per l’Italia la sfida European Tree of the Year in collaborazione con la Direzione Centrale delle Foreste (MIPAAF). Il concorso internazionale nasce per valorizzare la storia di questi alberi, la loro connessione con la popolazione, il territorio e l'ambiente.

Affacciato sul mar Mediterraneo della Calabria, a guardia della splendida foresta che lo circonda, il Platano di Curinga è stato piantato più di 1000 anni fa dai monaci Basiliani che costruirono l'eremo di Sant'Elia.
Con un diametro di 14.75 metri ed un'altezza di 31.5 metri, è ufficialmente il platano più grande d'Italia.

Vuoi far vincere il nostro platano? Clicca qui e vota per lui entro il 28 febbraio!